L'arte di imparare ad imparare

Immagina un laboratorio di ricerca dove è data ad ognuno la possibilità di sperimentare diversi stili di apprendimento, per poi scegliere e consolidare, fra strumenti e strategie, ciò che lo sostiene maggiormente nello studio e negli apprendimenti per la vita.

tu come impari?

La presa in carico rieducativa, ispirata a modelli di psicologia cognitiva e di pedagogia dei bisogni speciali ha inizio con un’analisi dei punti di forza e delle aree di fragilità dello studente. In seguito viene organizzato un percorso didattico individualizzato costruito sulle effettive necessità e competenze del ragazzo. Ove necessario si indirizza lo studente ad un percorso di valutazione e riabilitazione intrapreso con lo specialista (psicologo e logopedista).